LUSH! Come ti coloro la cosmetica naturale

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Premessa: non lavoro in Lush, non ho niente a che fare con Lush, non sto facendo pubblicità mirata (nonostante: sì, stia scrivendo su di loro e – spolier alert – che mi piacciono tanto i loro prodotti).

Adoro tutto quello che è bello e fa bene, meglio ancora se è fai-da-te. Solo che certe cose sono difficili, impossibili o semplicemente non coniugabili alla nostra vita, il campo della cosmetica ne è un valido esempio.

Prediligo comunque sapere cosa mi spalmo addosso e la loro proposta mi sembra ottima, vi spiego perché…

Lush. Lush. Lush.

Parole chiave: naturali, iper colorati e profumatissimi.

Il colore salta subito all’occhio. Aiutato dalle disposizioni cariche e accattivanti che ti danno un po’ la sensazione di essere in un negozio di dolci.

Benvenuti da Lush, la fabbrica di cioccolato di Willy Wonka…

Non sto esagerando parecchio se dico che me li mangerei, perché complice dell’estetica ci sono questi profumi buonissimi che un po’ ti invoglierebbero a mangiarli, ecco.

Quindi mentre ti aggiri fra shampoo, prodotti per il corpo, maschere per il viso, burri per massaggi… resisti alla tentazione di addentarli, ripetendoti il mantra: ‘E’ sapone… è sapone…’.

Naturali da far concorrenza comunque, non a caso hanno vinto l’Ethical Award dell’Observer.

LEGGI ANCHE: Il sapore del pane come una volta: come fare la Pasta Madre da zero

E i prezzi?

Adatti ad ogni tasca! Certo, non contenuti come comprare uno shampoo dozzinale e pieno di derivati del petrolio al supermercato, ma se buttiamo l’occhio nel panorama dei cosmetici bio, prodotti nel rispetto dell’ambiente e di noi esserini che lo abitiamo… vi renderete conto che sono fra i più accessibili.

LushLotion2

Su ogni confezione trovi il riferimento a chi l’ha effettivamente, materialmente, realizzato.

Il che mi fa letteralmente impazzire lo ammetto: lo trovo adorabile oltre che molto corretto.

Tanto che ci siamo, un’occhiatina per me la merita anche il loro ‘Credo’:

Crediamo nel fare cosmetici usando frutta e verdura fresca, i migliori oli essenziali e sintetici sicuri.

Crediamo nell’usare ingredienti vegetariani che compriamo esclusivamente da aziende che rifiutano i test sugli animali.

Crediamo nell’entusiasmo di inventare personalmente prodotti e profumi unici, nel farli freschi a mano ogni giorno, eliminando o riducendo al minimo i conservanti e le confezioni.

Crediamo nelle persone felici che fanno saponi buoni mettendoci la faccia: la trovi sull’etichetta con la data di produzione e gli ingredienti.

Crediamo nei lunghi bagni a lume di candela, nel risparmiare acqua facendo la doccia in due, nei massaggi sensuali, nel profumare il mondo e nel diritto di fare errori, perdere tutto e ripartire da zero.

Crediamo che i nostri prodotti siano davvero validi, che sia giusto ricavarne un profitto e che il cliente ha sempre ragione.

CREDIAMO che le parole fresco e biologico abbiano un vero significato al di là del marketing.

Non male, non trovate? La cosa migliore è che non sono solo parole.