L’albero delle lingue

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Sapete cos’è l’albero delle lingue?

L’immagine che i linguisti utilizzano per spiegare le relazioni fra le varie lingue esistenti al mondo.

Una metafora ottima, direi!

Ce ne sono di più schematici o somiglianti ad un vero e proprio albero da giardino, ma in ogni caso la sostanza non cambia: guardandoli potremo osservare una discendenza molto ampia, dagli anziani capostipiti alle più giovani ‘nuove generazioni’.

L’effetto che l’albero delle lingue da è un pò quello dei nostri classici alberi genealogici, ma in questo caso i bisnonni saranno il ceppo indo-europeo, che si divide nei nonni europeo e indo-iraniano.
E ancora si ramificano i genitori, le lingue romanze, germaniche e slave, per poi fiorire nelle lingue di maggiore diffusione che oggi tutti noi conosciamo, come l’italiano, l’inglese, il tedesco ed il francese.

Affascinante, non è vero?

Questo, è quello realizzato da Minna Sundberg

196

Bellissimo e fiabesco!

Attraverso questa mappa l’illustratrice ha voluto spiegare perché alcuni dei personaggi del suo webcomic “Stand Still. Stay Silent”, sono in grado di capirsi a vicenda nonostante parlino lingue diverse.

Un pò l’opposto di quella grande Babele che si dice abbia spaccato il mondo.