Vi auguro un nuovo anno… con l’arcobaleno in testa

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Anno nuovo, vita nuova? Perchè non cominciare con un bel taglio di capelli?

Se ci fate caso, tendiamo spesso ad associare un nuovo look con un nuovo punto di vista. A volte la nostra vita ci cambia, e stentiamo a riconoscerci nello specchio: come possiamo assomigliare ancora così tanto all’immagine di ieri? Altre volte non vogliamo proprio più essere così, e allora è il momento di un taglio netto: modificando noi stessi decidiamo di inviare un chiaro segnale che le cose attorno devono cambiare allo stesso modo.

capelli-colorati-2014-copertina

Negli anni ho tagliato e colorato i capelli un pò in tutti i modi: con i capelli più corti o di un diverso colore anche altre cose della tua vita cominciano ad apparirti sotto una luce nuova. Rossi, biondi, neri, anche blu! Lunghi, medio lunghi, corti, cortissimi…

E arcobaleno? Questa novità giunge dalle tendenze 2014/2015 in fatto di hairstyle, ed è inutile dire che sono rimasta innamorata.

Non ho il coraggio di tingerli tutti di una miriade di colori, sia ben chiaro. Innanzitutto perchè non mi ci vedrei, dopo di ché per vane motivazioni pratiche (come mi ci vedete in un bell’ufficio, seria-seria con i miei capelli di duemila colori? :))

capelli-raccolti-arcobaleno

Ho scoperto però che anche alle mie manie di colorazione c’è una soluzione! Taaaa-daaan!!

C’è un modo per colorare le punte, alcune ciocche, o addirittura tutta la capigliatura per una sola sera.

Durata: 1, 2 giorni.

Siete convinti?

Ci servono dei gessi, dell’acqua… ed un asciugacapelli.

Procurarsi dei gessetti, meglio se non a olio perché tingono permanentemente.

Inumidire il gessetto con dell’acqua.

Bagnare una sezione di capelli.

Strofinare la ciocca dall’alto verso il basso (se no si rovinano i capelli!)

Asciugare, o lasciar asciugare, i capelli.

L’effetto dovrebbe essere più o meno questo:

treccia-colori-pastello

Che ne pensate? Per me rappresenta una vera e propria tentazione, e dubito che avrò pace fino a che diventerò la versione punk della fata smemorina di Cenerentola!

E allora provate, provate, non lasciatemi sola nel tentativo… Quando meno ve lo aspettate vedrete comprarire su instagram qualche mio pasticcio. Sono sicura che a voi riuscirò di sicuro meglio! 🙂

Che altro dire? Vi auguro che questo nuovo anno sia un arcobaleno in testa in più sensi.

 L’anno passato è stato pieno di inaspettate novità, per la maggior parte non particolarmente positive. L’anno che sta iniziando già da ora si prospetta bello impegnativo, e ricco di sorprese.

Vi auguro quest’arcobaleno in testa, perchè sono d’accordo con Yogananda

non esistono ostacoli, esistono solo opportunità

rendete il vostro tempo, ogni giorno che vivete colorato e ricco per voi.