GIAPPONE

Quando ci si appresta a partire per un viaggio ‘fai da te’, la prima mossa è documentarsi su internet e guide per capire come muoversi, cosa vedere, dove dormire. Anche io ho fatto così, e pensavo di avere un quadro chiaro di cosa trovare in Giappone, ma non appena arrivata la sono stata smentita dai fatti.

Iniziamo subito col dire che il Giappone non è per niente come ci si aspetta prima di vederlo con i propri occhi.

Nell’immaginario collettivo è dipinto come una sorta di Cina, o come uno zoo per manga, ma se cercate qualcosa del genere rimarrete molto delusi.

Dovete immaginare di arrivare in un paese dove vari aspetti vi lasceranno senza fiato: il rispetto, la cultura, la modernità,la natura.

Vediamoli uno alla volta:

  •  Il rispetto. In Giappone vige un senso del rispetto assoluto, verso tutti e verso tutto. Verrete salutati con la particella ‘gozaimasu’ così tante volte da perderne il conto, non troverete una cartaccia per terra o una gomma, non vi sarà fatto uno sgarbo, se vi perderete verrete aiutati spontaneamente e riceverete scuse per cose così insignificanti ai vostri occhi occidentali da non capirle.
    Tutto è pulito, ordinato e gentile fino all’inverosimile in questa terra. Inizialmente ne rimarrete sconcertati, e stenterete a capire i meccanismi che muovono una società così precisa e servizievole, ma quando vi prometto che ben presto vi contagierà, e tornare a casa sarà parimenti sconcertante, se non proprio una sofferenza.
  • La cultura. L’aspetto che più vi spiazzerà, la cultura giapponese è qualcosa che fa innamorare, ti entra dentro e mette radici. Non vedrete più il mondo con gli stessi occhi dopo aver imparato a guardare come loro.
    Di questo aspetto parleremo con calma più avanti. Vi assicuro che non si tratta soltanto di un Torii, delle bacchette per mangiare e di occhi a mandorla, state per aprire le porte alla poesia, la calma zen, la tenuità della loro gentilezza, la forza del loro onore.
  • La modernità. Benvenuti nel futuro. No, non siete scesi sull’Enterprise. Troverete tanti aspetti per cui il Giappone è tecnologicamente avanti al resto del mondo, nessun Paese escluso. Se siete convinti che non sia così, guardate bene. Ignorando il complesso sistema di mezzi di trasporto, centri commerciali e quant’altro, io ho visto droidi, specchi emozionali, un meccanismo olografico che riproduceva un armadio e ti adattava addosso i vestiti…
  • La natura. Eh sì, perchè pur non essendo probabilmente l’aspetto per cui avete deciso di visitare questa terra, non ne sarete insensibili.
    Il Giappone ha maestose foreste e monti, colori meravigliosi di ciliegi in fiore e foglie autunnali, un acquario di una bellezza unica ad Osaka dove potrete toccare mante giganti, razze e piccoli squali, cervi liberi a Nara che vi si strusceranno addosso come gatti… un patrimonio naturale più che invidiabile, e come sempre delicatissimo.

Ora, se vorrete perdervi con me nelle meraviglie di questo Paese, abbiate un pò di pazienza: seguiranno altri articoli con le meraviglie, le dritte e tutto ciò che c’è da sapere per goderselo appieno ed in tranquillità!

Come si suol dire ‘stay tuned’ 🙂

11831168814615928055

Con lo zucchero in Giappone:

Ancora cultura nipponica:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *