Avete mai pensato di insultare i vostri amici per fargli capire che gli volete bene?

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Biglietti d’auguri che ti insultano? Sembra quasi assurdo, ma la FinchAndHare  l’ha davvero lanciati, giocando sull’incomprensione e riuscendo a strapparci un sorriso.

Così “You are awful” (Sei orrendo) diventa magicamente “You are awesome & wonderful” (Sei magnifico & grandioso). Un acidissimo “You were wrong” (Ti sbagliavi) nasconde in realtà un commovente “You were right. I should have written that to you a long time ago” (Avevi ragione. Avrei dovuto scrivertelo tanto tempo fa). E c’è anche una divertente opzione natalizia: l’iniziale “Santa hates you” (Babbo Natale ti odia) lascia spazio al rincuorante “Santa has some favourites & one is you” (Babbo Natale ha alcuni preferiti e uno di questi sei tu).

E voi? Ve la sentireste di regalare un bel bigliettino all’apparenza ostile ad una persona a cui volete bene? Indubbiamente fareste colpo, ed i vostri auguri sarebbero ricordati!

1

2

 

Se siete curiosi potete vedere tutti i bigliettini qui