Passata di Pomodoro fai-da-te

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

E’ tempo di autoproduzioni! Nei prossimi giorni sul blog troverete delle guide per realizzare in casa tutta una serie di cose che normalmente trovate al supermercato… almeno dove sono cresciuta io, o che comunque sono un’avventura culinaria da provare. Perchè no?

Avete un orto o la possibilità di acquistare pomodori buoni?

Facendovi da soli per esempio la passata di pomodoro, il gusto ci guadagna e sapete sempre cosa mangiate.

Non è per niente difficile, provare per credere 🙂

Cosa ci serve? 

– pomodori

– un coltello

– pentola con coperchio

– fornello

– forno

– barattoli di vetro per conserve

– imbuto se occorre

– passaverdure

Tempo di preparazione: circa 20 minuti

Procedimento: 

Lava bene i pomodori, usando anche del bicarbonato.

Tagliali per la lunghezza e spremili con le mani per far uscire la gran parte dei semi e dell’acqua.

Mettili in una pentola e coprili con un coperchio.

Fai cuocere a fuoco vivo per qualche minuto, girandoli con un mestolo affinchè non si brucino.

Spegnere il fuoco e lasciar coperti per paio di minuti, così che l’acqua di cottura venga in superficie.

Aiutandoti con il mestolo, togliere  la maggior parte dell’acqua dei pomodori venuta in superficie. Così otterrete una passata di pomdoro densa e concentrata.

Passare i pomodori con il passaverdure, scartando le bucce.

Rimettere il pomodoro ormai liquido in  pentola e scaldarlo,  portandolo ad ebollizione.

Nel frattempo, mettere  i barattoli di vetro che ospiteranno la passata di pomodoro in forno e scaldarli. I barattoli di vetro vengono scaldati per evitare lo shock termico allorchè si travasa la passata in essi.

Travasare la passata nei barattoli, aiutandosi con un imbuto se occorre.

A questo punto i barattoli di passata devono essere riposti capovolti, quindi con il tappo in giù, ed avvolti in una coperta per due giorni, così che rilascino il calore gradualmente e si forni il sottovuoto.

Si consiglia di acquistare tappi nuovi per i barattoli di vetro.

Passati i due giorni i barattoli di passata possono essere conservati in dispensa, fuori dal frigo.

Potrete consumare i pomodori così consumati per 6/8 mesi.