Pomodori secchi fai-da-te

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Estate in Italia significa pomodoro! Abbiamo già visto come fare la passata di pomodoro, affacciandoci all’universo del fai-da-te. Adesso parliamo di pomodori secchi, per non tralasciare nessun segreto di conservazione.

Alla fine, se saremo bravi, otterremo il sacro diploma da ‘nonna italiana’. Quindi impegnamoci!


Cosa ci serve? 

– pomodori

– un coltello

– sale

– spianatoia in legno

– un posto dove esporre i pomodori al sole

– rete a maglie fini o tulle

– barattoli di vetro con chiusura ermetica

Tempo di preparazione: pochi minuti per la predisposizione + i giorni occorrenti perché il sole secchi i pomodori a seconda delle dimensioni


Procedimento: 

Lavare bene i pomodori, usando anche del bicarbonato.

Tagliateli per la lunghezza e deponeteli su una spianatoia in legno.

Cospargeteli di sale.

PomodoriSecchialsoleb

Copriteli con una rete a maglie fini o del tulle per proteggerli dagli animali.

Lasciateli quindi esposti al sole, ritirandoli la notte per non fargli prendere l’umidità.

Occorreranno 2/3 giorni per seccare i pomodorini piccoli, ciliegini o pachino. Mentre per il pomodoro di media grandezza serviranno 3/5 giorni.


Una volta secchi, potrete conservarli fino a 6/8 mesi in barattoli di vetro chiusi ermeticamente o mettere sott’olio. In entrambi i casi fuori dal frigo.

Pomodori-secchi