Skype, la nuova soluzione per abbattere le barriere linguistiche

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Era stato presentato a maggio e da molti paragonato al traduttore universale di Star Trek, ora è arrivato anche il debutto. E’ disponibile Skype Translator, il rivoluzionario traduttore audio simultaneo messo a punto da Microsoft per il suo sistema di telefonate via Internet.

Il programma, al momento, è limitato agli utenti che ne fanno esplicita richiesta ed esclusivamente se possiedono sistemi aggiornati a Windows 8.1 su tablet o computer.

Niente da fare per ora per i dispositivi Apple. Ma è una limitazione momentanea: Skype Translator arriverà presto su un gran numero di piattaforme, compreso il sistema operativo dell’azienda di Cupertino.

Il traduttore permette di parlare con altri utenti in altre lingue, visualizzare i sottotitoli con la traduzione delle frasi pronunciate dall’interlocutore e ascoltare la sintesi vocale nella propria lingua. Un progetto frutto di un lungo lavoro di ricerca.

Per effettuare la registrazione è necessario comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica e compilare un formulario con i dati del sistema operativo usato e la propria lingua.

Col procedere dello sviluppo, verrà ampliato l’elenco dei linguaggi supportati, che comunque già comprende l’italiano. La prima ‘release’ completa di Skype Translator verrà resa disponibile entro fine anno.