Transilvania

La Transilvania è una terra affascinante e controversa. Arrivando si percepisce fin da subito il suo animo combattivo e la sua fierezza nonostante l’aspetto decadente di uno di quei paesi segnati profondamente dalla depressione del dopo guerra. E di notte… beh, di notte si liberano sicuramente i suoi fantasmi, e vanno a giro liberamente per le strade. Di notte fa un po’ impressione, lo ammetto, a me ne ha fatta!

Mi sveglio con il cielo azzurro che mi sorride dalla finestra, in una giornata che era stata promessa piovosa. E lo prendo subito come un regalo…

Per vedere al meglio la Transilvania è sicuramente consigliabile noleggiare un’auto. Sebbene i punti di interesse siano collegati con treni e autobus, il noleggio di un mezzo costa pochissimo e ti da la possibilità di gestire meglio il tempo (di solito sempre limitato, purtroppo!) a disposizione.

Un altro consiglio importante è di guardare bene gli orari di cosa volete vedere! Molte delle strutture chiudono piuttosto presto, nel primo pomeriggio, al contrario di locali (anche le caffetterie!) e supermercati che restano aperti fino a sera tardi. Il lunedì è giorno di chiusura.